L’Italia (Matilde Andreozzi, Diana Maria Casartelli, Giovanni Bernardi, Paolo Perrino) ha ottenuto un bel terzo posto con 676 (229 225 222, +37) colpi nella classifica a squadre della The Amundi Evian Juniors Cup, prestigioso torneo giovanile riservato agli Under 14 disputato sul percorso dell’Evian Resort Golf Club (par 71) a Evian-les-Bains, in Francia.

Ha confermato il successo dello scorso anno la Francia (Oscar Couilleau, Tom De Herrypon, Alice Kong, Louise Uma Landgraf) con 649 (220 213 216, +10) che ha fatto l’en plein con le vittorie anche nelle due graduatorie individuali. I transalpini hanno preceduto di tre lunghezze il team degli Stati Uniti (652, +13). Al quarto posto la Spagna (679, +40) e al quinto la Repubblica Ceca (681, +42).

Nella classifica individuale maschile si è imposto, dopo una corsa di testa, Oscar Couilleau con 210 (71 69 70, -3), unico atleta capace di girare sotto par, che ha superato lo spagnolo Arian Rodriguez Burgos (217, +4) e lo svizzero Kai Liam Notteboom (219, +6), con il quale aveva condiviso la leadership nel primo round. Al quinto posto con 221 (77 71 73, +8) Andrea Perrino e al 14° con 239 (77 76 86, +26) Giovanni Bernardi.

Nella graduatoria femminile ha vinto Alice Kong (219 – 74 74 71, +6) dopo playoff con la statunitense Gianna Clemente (219 – 72 77 70) con la quale aveva terminato alla pari le 54 buche regolamentari. Fuori dallo spareggio per un colpo l’altra americana Angela Zhang (220, +7), che era in vetta dopo due round. In quinta posizione con 225 (75 78 72, +12) Matilde Andreozzi e in 11ª con 238 (80 81 77, +25) Diana Maria Casartelli.

Hanno accompagnato le azzurrine gli allenatori Giovanni Magni e Camilla Mortigliengo.

Nella foto: il team azzurro

L’articolo Evian Juniors Cup: Italia al terzo posto sembra essere il primo su Federgolf.