Lo spagnolo Sergio Garcia ha vinto la sfida virtuale con Francesco Molinari nel primo turno del sondaggio-sfida organizzato su twitter dalla Ryder Cup Europe per scegliere quale sia stato il miglior golfista europeo nel confronto biennale contro gli Stati Uniti. L’iberico è approdato ai quarti di finale ricevendo il 78% dei voti e gli applausi su twitter del torinese.

Da ricordare che Garcia (nella foto) detiene il primato assoluto della competizione per punti raccolti (26) nelle sue nove partecipazione alla Ryder Cup (sei vinte), mentre Molinari (tre presenze tutte vittoriose) è il recordman continentale di successi in una edizione con i cinque ottenuti su 5 gare nel 2018 a Parigi, quattro in doppio con l’inglese Tommy Fleetwood, e uno individuale contro Phil Mickelson, dove conquistò anche il punto decisivo ai fini della vittoria.

Tra gli altri campioni in contesa ricordiamo gli spagnoli Severiano Ballesteros e José Maria Olazabal, che formarono una coppia formidabile, oltre ad aver dato il contributo nei match individuali, il nordirlandese Rory McIlroy, numero 1 mondiale, e gli inglesi Justin Rose, campione olimpico, e Ian Poulter, detto anche Mr. Ryder Cup.

Il vincitore della sfida virtuale, secondo alcuni big interpellati, dovrebbe essere Severiano Ballesteros, leggenda del golf spagnolo e scomparso da qualche anno. In tal senso si sono espressi anche lo scozzese Colin  Montgomerie (per otto volte vincitore dell’ordine di merito dell’European Tour di cui sette consecutive record destinato a durate per lunghissimo tempo, se non addirittura imbattiibile) e l’irlandese Padraig Harrington, capitano della formazione europea alla Ryder Cup 2020.

L’articolo Ryder Cup virtuale: nel sondaggio-sfida Garcia supera F. Molinari sembra essere il primo su Federgolf.