Alessia Nobilio si è imposta con 131 (66 65, -11) colpi nella qualificazione su 36 buche medal e, insieme a lei, altre sette giocatrici italiane hanno avuto accesso ai match play nel Girls Amateur Championship, in svolgimento sul percorso del Panmure Golf Club a Barry (par 71), nei pressi di Carnoustie in Scozia.

L’azzurra ha girato in 65 (-6, sei birdie) colpi e ha superato la francese Lucie Malchirand (132, -10), leader dopo un giro, completando le 36 buche senza bogey. Ben distanziate al terzo posto l’inglese Annabell Fuller (136, -6) e al quarto la slovena Pia Babnik (139, -3).

Hanno avuto accesso tra le 64 concorrenti ammesse agli incontri a eliminazione diretta (su 18 buche, finale compresa) Emilie Alba Paltrinieri (16ª), Carolina Melgrati (17ª) e Valentina Albertazzi (20ª) tutte con 145 (+3), Benedetta Moresco (31ª) e Francesca Fiorellini (32ª), entrambe con 146 (+4), Maria Vittoria Corbi 36ª con 147 (+5) e Charlotte Cattaneo 48ª con 149 (+7) dopo una bella rimonta con un 70 (-1). Sono uscite Alice Gatti 82ª con 153 (+11), Ginevra Maria Zavagli Ricciardelli 93ª con 155 (+13) e Lucrezia Rossettin 118ª con 157 (+15). Le azzurre sono accompagnate da Stefano Sardi e dall’allenatore Roberto Recchione. (Nella foto: Alessia Nobilio)

I RISULTATI

L’articolo Girls Amateur: Nobilio 1ª in qualifica, 8 italiane ai match play sembra essere il primo su Federgolf.