Cinque giocatrici italiane hanno avuto accesso ai match play dopo le 36 buche di qualificazione medal nel Womens Amateur Championship, che si sta svolgendo al Royal County Down Golf Club (par 73) di Newcastle, nell’Irlanda del Nord.

Ha ottenuto un ottimo secondo posto Angelica Moresco (nella foto) con 141 (69 72, -5), colpi preceduta dall’inglese Hannah Screen (139 – 69 70, -7), con la quale condivideva la leadership dopo un giro. Alle loro spalle con 144 (-2) la statunitense Gurleen Kaur e la neozelandese Amelia Garvey.

Sono entrate tra le 64 concorrenti che si giocheranno il titolo a eliminazione diretta: Alessandra Fanali 17ª con 149 (79 70, +9), Alessia Nobilio 29ª con 150 (77 73, +4), entrambe autrici di un buon recupero in una giornata con vento a 25 miglia orarie e pioggia, Valentina Albertazzi, che partecipa a titolo personale, 50ª con 152 (79 73, +6), e Letizia Bagnoli, 64ª con 153 (75 78, +7), che è entrata superando due concorrenti con lo stesso score, per il miglior punteggio nel secondo turno. E’ uscita Clara Manzalini, 87ª con 155 (76 79, +9). Accompagna le azzurre l’allenatore Roberto Zappa.

I RISULTATI

 

 

L’articolo Womens Amateur: cinque italiane accedono ai match play sembra essere il primo su Federgolf.