GLASGOW (Scozia) – Giovedì 11 novembre 2021, alcuni rappresentanti dall’industria del golf sono riuniti presso il “Climate Ambition Zone”, manifestazione organizzata in concomitanza di COP26 per discutere le varie problematiche che si presentano in ambito climatico e come il Golf dovrà reagire.

Dopo il saluto di Paul Bush, OBE (Direttore di Eventi presso Visit Scotland) e Jonathan Smith (Direttore Esecutivo presso GEO Foundation for Sustainable Golf, il presentatore David Garrido ha aperto la discussione sul cambiamento climatico e come lo sport può contribuire in modo positivo con interventi eco-sostenibili e promuovere la salvaguardia dell’ambiente.

È possibile visualizzare la registrazione dell’evento qui:

 

La Federazione Italiana Golf è una forte sostenitrice della certificazione GEO e la tutela dell’ambiente attraverso iniziative come “Impegnati nel Verde”. Per saperne di più, la Delegazione Regionale vi invita a consultare la sezione “Golf e Ambiente” all’interno del sito federale.

Inoltre, è disponibile sul sito di GEO Foundation l’articolo dell’evento (in lingua inglese).